Primo Piano

Primo Piano (112)

  Sottovalutare l’importanza che il web ha oggi per le cantine significa privarsi dell’arma più efficace per essere competitivi nel proprio mercato di riferimento.
Sabato, 06 Febbraio 2016 21:31

Riserva? Anche no, grazie

Scritto da
"Difficilmente rivedrete Barolo Burlotto con la dicitura "riserva". Per noi è una semplice parola vuota, che non assicura a chi il vino lo fa e, soprattutto, a chi il vino lo compra che in quella bottiglia troverà un liquido più «elevato»."
Mercoledì, 19 Agosto 2015 03:34

Mi sono chiesto se fosse giusto parlare di Paola

Scritto da
Mi sono chiesto se fosse giusto. Mi sono chiesto se fosse il caso di parlare di un dramma in un blog che nel 99,99% delle volte parla di cazzate, senza girarci troppo intorno. Sì, perché una vendemmia, una cantina, un vino che piace a x ma non y, sono quisquilie davanti alla morte di una donna di 49 anni.
Venerdì, 19 Dicembre 2014 15:43

Il vino ai tempi di Google

Scritto da
Archiviato il 2014 è tempo di bilanci: gennaio, dopo le grande abbuffate natalizie, è il periodo dell'anno più adatto per capire come è andata e come potrebbe e dovrebbe andare; si guarda il passato con occhio critico, si progetta, o si tenta di farlo, il futuro. Gioie, delusioni e speranze spesso si intrecciano - qualche volta corrono parallele, altre volte si allontanano.
Domenica, 30 Novembre 2014 00:00

Giuseppino. La riscoperta dell'Io

Scritto da
Un buon libro ha molte affinità con un buon vino. Prima fra tutte, ambedue, per "funzionare", dovrebbero saper raccontare una storia (per un libro sembrerebbe scontato ma, ahimè, non è così). Inoltre un libro, come un vino, quando è "buono", inteso come piacevolezza nel leggerlo, ha una caratteristica semplice e facilmente riconoscibile: finisce in fretta. Andando oltre tutte le pippe mentali che un geek può farsi
"Ma perché il rum agricolo è migliore di quello industriale?" con questa domanda, passeggiando per New York, l’editore e amico Enrico mi spiazza un po' essendo diventato negli anni un grande amante di rum che agricoli non sono.
Lunedì, 23 Giugno 2014 02:14

Into the wine. Organic is magic

Scritto da
Some words are magic, they open the doors of the caves. Open, sesame! Powerful words, that just need to be said out loud. In New York City organic is the password to wine. If you want to find all doors wide open, you have to say it. You have to wait for the right moment and just spell O-R-G-A-N-I-C. The meaning is marginal, the important is to say it.  
  La storia la conoscete ormai tutti: causa conflitto d'interessi, le autorità dello stato di New York hanno condannato Eataly alla chiusura del wineshop per sei mesi e al pagamento di 500K dollari, in sintesi.
Lunedì, 24 Marzo 2014 02:54

ViniShock (o terapeutici)

Scritto da
Definizione. Vino shock: è quel vino che risveglia le papille gustative annoiate e assonnate da bevute continuative di vini tediosi. (A questo punto dovreste immaginare la papille che sbadigliano a ripetizione poggiandosi stancamente l'una sull'altra).
  L'esperienza si acquisisce con il tempo, con la pratica e la costanza, soprattutto. Ti fa sapere come muoverti in determinate circostanze, cosa è meglio rispondere, ma anche su cosa è meglio tacere. Non voglio parlare di numeri, non voglio riempire le frasi di dati sulla produzione e sul consumo del vino (anche se risultano darmi ragione).
Pagina 1 di 12